Tresse aux pépites de chocolat (o sarà una torsade?)

Pubblicato il da EvaKendall

E sembrerebbe proprio che la mia settimana lavorativa e universitaria sia finita oggi, visto che di lavoro se ne parlerà direttamente lunedì e che la conferenza a giornata piena di domani è stata rimandata a data da destinarsi. Questo weekend anticipato mi rende molto propositiva, a dispetto di una settimana che è stata alquanto carente sul piano della voglia di fare (il salotto che implora di essere riordinato e le mie ricerche bibliografiche arretrate da giorni ne sono un chiaro esempio).
E per festeggiare questo ritrovato slancio di dinamismo (speriamo!) parlerò delle trecce al cioccolato.
Quando sono arrivata qui in Francia, se da un lato sono rimasta abbastanza delusa dall'offerta media delle pasticcerie (ovviamente non voglio fare di tutta l'erba un fascio, dico solo che a Tolosa in 4 mesi non sono ancora stata capace di trovare una pasticceria che mi convinca...si attendono suggerimenti), dall'altro mi sono innamorata subito di tutte le viennoiseries che le boulangerie offrono quotidianamente,ovvero: croissants, pain au chocolat, chouquettes e chi più ne ha più ne metta (per una rapida panoramica su cosa siano le viennoiseries vi rimando qui). In particolare la mia sconfinata golosità ha finito per innamorarsi di certe trecce con gocce di cioccolato farcite con una leggera crema pasticciera che va a rendere tutto più morbido e profumato. Dopo dei tentativi (piuttosto vani) di estorcere qualche informazione in più sulla loro preparazione alla gentilissima signora del negozio dietro casa, dopo aver sfogliato un po' Mastering of the Art of French Cooking (che Arturo mi ha regalato poco più di un mese fa e che davvero ho solamente sfogliato fino ad oggi...comunque ci tornerò su)alla ricerca di qualche informazione francese al 100% sulla pasta brioche e dopo aver scartebbellato un po'nel mio quadernetto delle ricette...alla fine, tra il gusto che avevo in mente, le prodezze della coppia Child-Beck e la mia pasticcionaggine...questo è quello che vi posso raccontare.

Versate 100 ml di latte tiepido in una grande ciotola dove ci siano 400 gr di farina 0 e 7 gr di lievito liofilizzato setacciati, aggiungete poi 120 gr di burro già morbido, 2 uova, 50 gr di zucchero, mezzo cucchiaino di sale e impastate tutto fino ad ottenere un bell'impasto liscio. Coprite con un panno la ciotola e lasciate riposare per un'ora e mezza circa. Dopodichè riprendete la pasta, stendetela con un matterello ad uno spessore di 4mm circa e dividere la sfoglia in rettangoli di 10cmx4cm (più o meno) e coprite ogni rettangolo con la crema psticcera che avrete preparato prima (fatela raffreddare e solidificare un po'prima di metterla sulla pasta) e una bella manciata di gocce di cioccolaro fondente, quindi attorcigliate ogni rettangolo per il verso lungo (e qui potrete notare dalla foto che il mio attorcigliamento non è stato proprio perfetto...).
Spennellate ogni treccia con un po'di tuorlo d'uovo sbattuto, adagiatele su una teglia non troppo vicine e lasciate cuocere nel forno preriscaldato per circa mezz'ora a 180°. A cottura praticamente ultimata sbattete poco albume con una forchetta e aggiungete tre belle manciate di granelli di zucchero e spennellatelo sulle trecce, dopodichè rinfornate per altri 5 minuti.

Buona serata a tutti!

Commenta il post

camelia 03/03/2011 22:02

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action;=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Milen@ 02/23/2011 11:08

E come si può non lasciarsi affascinare da questa tresse?

C&G 02/14/2011 22:01

tresse o torsade, credimi, non ci formalizziamo! Che buonaaaaaa!

EvaKendall 02/12/2011 17:10

ciao ragazze, buon week end a tutte voi

Nadji 02/12/2011 12:00

Bon week-end et à bientôt.